Coniglio domestico Hotot

 

Così come per cani e gatti qualora stiate pensando di adottare un coniglio come animale domestico, dovete sapere che ogni razza ha un proprio carattere, comportamento e aspetto fisico.
Quello di cui parleremo qui è il coniglio Hotot.

 
Nascita e caratteristiche

Il coniglio Hotot fu creato in Francia nel 1902 grazie a un’accurata selezione fatta da Eugenie Bernard, possessore di un allevamento di conigli giganti pezzati che dopo diversi tentativi ed incroci arrivò alla nascita di questa particolare razza. Fu poi riconosciuto ufficialmente il 13 ottobre 1922 dalla Societè Francaise de Cuniculture.

Il suo aspetto dolce ha fatto si che si diffondesse in tutta Europa, anche se al momento sono pochi gli esemplari presenti perché non ci sono molti allevatori che si dedicano alla nascita di esemplari di questa razza.

A livello fisico è molto grazioso e ha alcune caratteristiche che lo contraddistinguo dagli altri conigli:

  • le dimensioni molto ridotte lo fanno essere un perfetto coniglio da appartamento;
  • il manto bianco candido;
  • il grandi occhi marroni circondati dal loro tipico alone nero;
  • adorano il cibo;
  • inizialmente sembreranno molto spaventati ma in breve tempo prenderanno confidenza e saranno molto affettuosi.

La sua adorazione per il cibo, rende necessaria una particolare cura nella sua alimentazione per evitare problemi di obesità e dunque di problematiche a livello di salute. È bene dunque arredare l’ambiente in cui vive con giochi con i quali può svolgere dell’attività fisica.



 
Difetti

Come tutti gli animali che per cui ci sia un mercato di riferimento, ci sono dei difetti a livello fisico che sono proprie di esemplari che non possono essere messi in commercio perché considerati non ottimali:

  • corpo troppo allungato o comunque di dimensioni troppo grandi;
  • alone intorno agli occhi o troppo stretto o comunque irregolare e di un colore diverso dal nero;
  • palpebre bianche;
  • iride di colorazione diversa da quella marrone prevista;
  • unghie pigmentate;
  • macchie presenti sui bordi delle orecchie.

 
 
Coniglietto hotot: foto gallery
Hotot
 

Ti potrebbero interessare...