Coniglio d’Angora

Coniglio d’Angora
4.2 (83.08%) 13 voti

 
coniglio di angora

È un coniglio domestico che viene allevato per utilizzare la sua soffice e lunga lana.

La razza del coniglio d’Angora è una delle più antiche, ed è legata alla città turca di Ankara.

La preziosa lana d’Angora che compone il suo manto può essere presa mediante la pettinature o la tosatura; purtroppo alle volte viene acquisita anche con trattamenti inumani.

Il pelo è più soffice e sottile del cachemere ed è una tipologia di coniglio molto apprezzato per la sua capacità di essere un animale da compagnia.

Il suo peso si aggira tra i 2 e i 5,5 kg.

La peliccia del coniglio necessita tuttavia di grande cura, deve essere infatti pettinata spesso perché tende ad aggrovigliarsi facilmente; con cadenza di 3-4 mesi va di conseguenza praticata anche la tosatura.



 
Alimentazione
Il coniglio d’Angora mangia fieno, carote, lattuga, cicoria e frutta (in piccole quantità perché contiene un’alta quantità di zuccheri).

 
Carattere e costo
Questa razza ha un carattere dolcissimo e affettuoso, ma bisogna ricordarsi di non tenere mai insieme due maschi perché non vanno d’accordo; se non si vuole dare origine ad una cucciolata, conviene prendere due femmine, così da poter essere più tranquilli.

Un coniglio d’angora ha un valore commerciale che può superare benissimo i 100 € per via della lana preziosa che compone la sua pelliccia.

 
Tipologie
Questo roditore presenta tantissime varietà; si possono infatti delineare quella inglese, francese, satin e gigante.

 
Il coniglio inglese va dai 2 ai 3,5 kg ed è l’unico che ha gli occhi coperti dal pelo lungo che gli conferiscono per questo un aspetto molto “batuffoloso”: deve essere spazzolato infatti almeno 2 volte alla settimana.

 
Il coniglio francese va dai 3,5 kg ai 4,5 kg.
Presenta la testa, la parte anteriore delle zampe ed il muso con dei ciuffi che divengono più radi sulle zampette posteriori.
Il pelo è liscio e setoso ed ha anche dei piccoli ciuffi sulle orecchie.

 
Il coniglio d’Angora gigante ha un peso compreso tra i 5 e i 5,5 kg.
Ha anch’esso dei ciuffi di pelo sulle orecchie e sul muso.

Anche questo tipo di razza deve essere tosato ogni 3 mesi e ha una pelliccia molto fitta, la testa è ovale, larga sulla fronte e più sottile verso il muso. Presenta dei ciuffi di pelo sulla fronte e sulle guance.
Una coniglietta impiega più di un anno prima di raggiungere la maturità sessuale, mentre un maschio può impiegare fino ad un anno e mezzo.

 
Il coniglio Satin pesa tra i 3 e i 4,5 kg.
Il suo pelo è caratterizzato da un’elevata lucentezza, con assenza di qualsiasi peluria sul muso, sulle orecchie o sulle zampine ed è semplice da spazzolare.

 
Immagini
Guarda le bellissime foto che ritraggono il Coniglio d’Angora in momenti felici.


 

Ti potrebbero interessare...